Pierre Coffin: io e il mio Minion

Nick McGrath incontra Pierre Coffin, familiare di film per gli amanti, come la voce (e creatore) di Cattivissimo Me Minion

Una sgangherata banda di a forma di capsula, di banane giallo incompetenti balbettando come una ribelle congregazione di elio-succhiare in Esperanto non sembrare la media celluloid heroes. Sfacciato, adorabilmente over-eccitabile farsa male magneti, i Serventi sono anche le grandi imprese, con i primi due film a cartoni animati in franchising – Cattivissimo Me e Cattivissimo Me 2 – la deposizione delle uova di una fascia estremamente redditizio giochi per computer, le app, i libri e per il parco tematico di corse, per non parlare della valanga di DayGlo merce.

Nonostante il lancio di Un elenco di attori portando il cast di supporto alla vita, più risonante voce in quello che potrebbe essere il 2015 più popolare multi-generazionale film, appartiene a un anonimo 47 anni, padre di due che non riesco a credere alla sua fortuna.

Pierre Coffin, un Francese che ha co-diretto i primi due film della serie e il nuovo film, Serventi, anche la voce al film’ tre protagonisti principali: golf, amante, appuntite, capelli leader Kevin, one-eyed sognatore Stuart e infantile calvizie dio del rock wannabe Bob; oltre a diverse centinaia di altri giallo scagnozzi, collettivamente intento a caoticamente servire il pianeta più cattivi cattivi.

Ma i personaggi iniziato la vita come qualcosa di più amabile. “Il Minion è venuto per completare incidente”, dice Bara, che è per metà francese, metà Indonesiana, come ha sapientemente scarabocchi una miniatura cartone animato dei miei figli tentativi di Minion art.

“Nel primo film, essi sono stati descritti come questo grande esercito di teppisti muscolari fa il lavoro sporco dell’arco cattivo Gru e ci siamo presto resi conto che erano molto poco attraente e fatto Gru totalmente indifferente anti-eroe.

“A fare di lui affascinante, abbiamo avuto questa idea che mi piacerebbe sapere tutti i suoi piccoli aiutanti con il loro nome e cognome, anche se c’erano centinaia, e improvvisamente Gru era simpatico. Poi ci metti gli occhiali su di loro, ha aggiunto gli operai tute, facendoli apparire come questi sotterranei mole uomini-tipo di creature, ha dato loro un sempre più saturo di colore giallo tono della pelle e poi sono diventati Servitori. E da quella prima scena abbiamo saputo che hanno dato gli altri personaggi contrappeso, aveva un grande potenziale comico e sono stati super carino.”

Visivamente, il Servi’ altra carta vincente è il torrente di alto numero di ottano, apparentemente multilingue sciocchezze che in qualche modo riesce a esprimere la loro semplice intenzioni.

“È incomprensibile”, conferma Bara. “Si tratta di una miscela di tutte le lingue del mondo ed è alla ricerca di un particolare magico ritmo e la melodia che rende le sciocchezze senso.

“Se ho bisogno di evocare qualcosa di specifico, potrei cercare su internet per una particolare parola da una lingua in particolare, come, per esempio, qualcosa di olandese per un argomento come è molto gutturale. Ma senza le immagini, le parole sono prive di significato.”

Bara cammino personale è quasi tortuoso come i Servi’ di tempo-il viaggio di ricerca per trovare il loro giusto posto nel loro mondo immaginario.

Nato in Francia, Yves Bara, un diplomatico francese, e sua madre, Nh Dini, un Indonesiano romanziere, Pierre infanzia è stato speso in viaggio avanti e indietro in tutta l’Asia. Con sua sorella, Marie-Claire, la famiglia viveva in Cambogia e in Giappone, prima di stabilirsi in un sobborgo Parigino, nel 1970. C’suo padre ban su di loro, guardando la tv significava che la lettura, il disegno e la narrazione si fa la sua creatività fuga.

“Il mio papà ha detto guardando la TV era troppo passivo e non ti fanno pensare, così ho trovato questo altro lato. Avevo bisogno di una sorta di distrazione, così ho disegnato un sacco, ho letto molto e ho ascoltato un sacco di musica, ma non ho mai considerato una carriera nel mondo dell’arte.

“Ero circondato da persone che erano meglio di me, ma che mi ha dato ispirazione per scoprire come hanno fatto meglio. Amavo disegnare, ma non potevo farlo al livello che alcuni dei miei amici. Che mi ha tirato fino inconsciamente perché volevo essere come loro e ho voluto disegnare.”

Bara stretto-merlettato anche i genitori sono meno di strumentale in ispiratrici o incoraggiando il loro figlio è sempre di buon umore sforzi creativi.

“Un diplomatico non è come un ragazzo molto divertente e mia mamma storie di biografie, soprattutto su come ha usato per vivere in Indonesia durante le colonie olandesi, così non è stato davvero divertente. Non ho idea di dove che divertente gene viene da, ma la Francia non hanno una cultura di cartoni animati.

“Ci sono grandi fumetti, questi grandi geni che riescono a raccontare una storia in un frame e che è diventato la cosa che mi ha aperto gli occhi.

“Come si può raccontare una storia con un telaio che per la sua semplicità, riesce a raccontare una storia, una gag che evoca un’emozione in te? Che è diventato il mio motto per tutta la mia vita. Semplicità. E il successo dei Servitori non è particolarmente la voce, non è particolarmente la loro caratterizzazione, è il fatto che chiunque può disegnare a loro.”

Bara propri figli, i suoi otto-anno-vecchio figlio, Noe, e la figlia Julie, 11, non appaiono nel film, ma la loro influenza pervade l’azione. “È privo di sensi, ma quando ho visto il film posso vedere la mia bambina”, Bara, che si è allenato Gobelins scuola di animazione a Parigi prima di tagliare i suoi denti nel 1993 da Steven Spielberg, Siamo tornati! Un Dinosauro della Storia. “E con Stuart, che è un po ‘ scontroso e sarcastico come me, anche io di vedere il mio bambino, che sta diventando un adolescente, così vedo quei tratti che appaiono pericolosamente a lui.”

Coffin bambini anche un comodo barometro per che cosa funziona e che cosa non.

“Ogni volta che lavoro su una scena o di lavoro sul film nel suo complesso, ho avuto i miei bambini inconsciamente nella mente. È che andare a loro favore? Sta andando essere divertente per loro? E se è divertente per loro, sarà divertente per loro i loro amici e gli amici degli amici? Li mostra praticamente tutto prima di arrivare da nessuna parte vicino a the final cut, in modo che anche andare a vedere tutte le schifezza roba che ho fallire miseramente e la roba che ho dei dubbi.

“Se lo scopo di provocare una sorta di commedia reazione e se non riesce, allora si dice, ‘OK, tornare al tavolo da disegno.’

“Ho piena fiducia il loro giudizio e credo di usarli in un modo subdolo per cercare di ottenere la verità di loro, perché la mia teoria è che se si mette i ragazzi di fronte a un film o una serie TV, hanno una tendenza gullibly come tutto, e se a loro non piace, è solo una sorta di lieve antipatia. Essi non stanno andando odio, sono solo andando a dire che era buona. E ‘ una sottile differenza, ma se questo è il caso si può dire che qualcosa non va.”

Con Cattivissimo Me 3 set per il 2017, il rilascio e la Bara di nuovo la regia, la crescita inarrestabile di febbre gialla mostra segni di declino, ma la resistenza non esiste in forma di Bara del truculenta padre.

“Mia mamma era la vita di un artista così sto vivendo il suo sogno un po ‘ e lei è super orgoglioso di me, ma mio padre, che è quasi il 90, è giusto dire che lui non è davvero abbracciando il mio successo.

“Non è grave per lui. Appena ho cominciato a dire: ‘voglio fare film,’ io non ho intenzione di dire che non mi ha aiutato, ma lui non mi ha incoraggiato a fare questo.

“Non stiamo sempre insieme che bene perché ha quel piccolo risentimento su di lui di essere sbagliato e non ammetterlo. Quindi è molto difficile. Egli ha sempre questa idea di me che lavora nel mondo dello spettacolo nel senso che io sono strano. Non ha mai voluto me per fare questo. Mi ha voluto avere un lavoro serio.”

Fortunatamente per milioni di appassionati di cinema di tutto il mondo, Pierre ha deciso di trarre le sue conclusioni.